I fratelli Abbagnale

 

I fratelli Giuseppe, Carmine e Agostino Abbagnale sono tre ex canottieri italiani. Carmine e Giuseppe nelle loro gare furono sempre accompagnati fedelmente dal loro timoniere di fiducia Giuseppe Di Capua che li portó al livello di fama mondiale nel canottagio, vincendo due titoli olimpici e sette mondiali, gareggiando assieme in tutto per tredici stagioni, dal 1981 al 1993.

Giuseppe e Carmine Abbagnale, erano allenati nella Canottieri Stabia da loro zio Giuseppe La Mura.

Memorabili sono le telecronache delle loro vittorie ad opera di Giampiero Galeazzi .

GiampIero Galeazzi scrisse anche un libro sui fratelli Abbagnale che si intitola “E andiamo a vincere”

Risultati immagini per giampiero galeazzi libro

Queste furono le grandi imprese dei fratelli Abbagnale

AnnoManifestazioneSedeEventoRisultato
1984Giochi olimpici Los AngelesDue con  Oro
1988Giochi olimpici SeulDue con Oro
1992Giochi olimpici BarcellonaDue con Argento
1981Campionati mondiali Monaco di BavieraDue con Oro
1982Campionati mondiali LucernaDue con Oro
1983Campionati mondiali DuisburgDue con Bronzo
1985Campionati mondiali HazewinkelDue con Oro
1986Campionati mondiali NottinghamDue con Argento
1987Campionati mondiali CopenaghenDue con Oro
1989Campionati mondiali BledDue con Oro
1990Campionati mondiali Lake BarringtonDue con Oro
1991Campionati mondiali ViennaDue con Oro
1993Campionati mondiali RačiceDue con Argento

Sicuramente, tra le tante, occorre ricordare la finale olimpica di Seul nel 1988, quando l’equipaggio italiano vinse l’oro sconfiggendo la temuta squadra inglese composta da Sir Stephen Redgrave, considerato il più forte canottiere della storia, in compagnia di Andy Holmes. Loro finirono addirittura in terza posizione, preceduti dall’equipaggio della Germania est.

I fratelli Abbagnale sono davvero mitici nel mondo dello sport!


Rating: 4.3/5. From 6 votes.
Please wait...